A caccia di… Talenti!

Stamattina ce ne siamo andati in gita sulla Nomentana, a partecipare alla prima edizione della Talenti Run, un bel quartiere, ben tenuto, con un percorso altrettanto bello, un parco attraversato più volte. Gara portata a termine da 645 atleti (dei quali 33 della Running Evolution), tutti più o meno soddisfatti, sebbene i continui saliscendi abbiano fatto selezione ed abbiano creato più di qualche problema (al sottoscritto soprattutto…).

Ottimo il ritorno del carissimo Gianluca Panella, primo degli Orange in 38.55, seguito dai cognatini Roberto Trivelli e Antonio Moretti. Ottimo anche il quarto posto assoluto di Alessia Colombo (44.35) che ha preceduto, nella nostra speciale classifica interna Arianna Fregoli (bentornata!) e Daniela Pereti. Buona la prestazione di Getulio Cammilli (oramai M70…) con un terzo posto di categoria di tutto rispetto.

Chiudevano tra gli Orange Mario Tempesta, Salvatore Paolini, Ramiro Bettini, tra i quali si inseriva anche Massimiliano Scafati, ma la zoppia di fine gara mi induce a pensare che qualcosa non è andato per il verso giusto… speriamo bene!

Parlando poi dei “veri talenti” ecco i best di oggi sui 10 km: Clauco Cera 47.11 (aveva 47.53 alla Best Woman del, udite udite, 2008); Alberto Gratta che ha chiuso in 53.11, poco meno del 53.34 realizzato alla Garbatella nel novembre scorso; Stefano Sacco 44.48 contro il 45.02 di Fiumicino di qualche mese fa; Gaetano Vinciguerra che è passato dal 52.00 del Miguel di inizio anno al 50.59 di oggi.

Chiudo con una piccola tiratina d’orecchi agli amici organizzatori: il prossimo anno non ci relegate su quel prato nascosto… si sembrava di stare in castigo.

Sono sicuro che per il 2020 la location sarà in zona arrivo!

Per domenica prossima vi consiglio (non è in calendario sociale) la Cronoscalata al Tuscolo (km 4,4 di dura salita), in memoria del grande Luca Foligni. Una gara diversa ma decisamente coinvolgente ed allenante.

Poi il 31 si “volerà” a Ciampino e lì decolleremo in tantissimi, ne sono certo!

Ad maiora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *