A.S.D. Running Evolution

 

Maratona di Roma, che emozione !

Carissime e Carissimi,
ancora una volta mi trovo a commentare la Maratona di Roma e ancora una volta mi emoziono nel rivivere tutti i momenti di questa splendida giornata. Perché la Maratona ha il suo ineguagliabile fascino, puoi correrla o non correrla, ma viverla lo stesso; magari svegliandoti presto come un runner e ritrovarti all’appuntamento con la squadra per la foto di gruppo, per un Rito Maori, per una semplice pacca sulla spalla. Oggi eravate in tantissimi con quel pettorale spillato sulle canotte: tanti esordienti, tanti pace maker, tanti in cerca di una nuova avventura, di un muro da abbattere, di un best da agguantare…
Penso di avervi visti tutti, chi soltanto la mattina presto, chi all’altezza del 13 km sul Lungotevere (Sinagoga), tanti all’arrivo. Sono stato in compagnia di Jessica Magnano, la Signora Bosco e nonostante la pioggia anche intensa per lunghi tratti, abbiamo cercato di immortalare il vostro sorriso, la vostra gioia, la vostra fatica.  
Su tutti il sorriso di Ettore Scardecchia, la nostra punta di diamante: 2 ore 26.20, undicesimo assoluto, terzo italiano e, cosa di poco conto, 47 anni soltanto…; quello forzato del piccolo grande Francesco Francesco Mariano Bosco, oggi amareggiato per la sua performance (soltanto 2.51…) ma veramente contento per l’arrivo trionfale di Daniele Palleschi, debuttante con un 3.12.33 di tutto rispetto, Avreste dovuto vederlo… appena lo abbiamo chiamato (eravamo proprio sulla linea di arrivo) ha scavalcato la transenna a mo’ di Nino Castelnuovo (Olio Cuore, ricordate?) e poi abbracci, baci, urla isteriche… nun se teneva più!
Prima di lui la coppia Isidoro Langone (3.04.19 alla faccia…) e Piergiorgio Mazzocchitti (3.10.30 ottimo esordio in Orange sulla lunga distanza) e dopo di lui distanziati tra di loro di pochissimi secondi Tullio Mancini (best 3.16.39) e, udite udite, un Luciano Meloni veramente grande (3.16.51… aveva 3.47 due anni fa…!).
Grande risultato anche per Massimo Zaratti (3.21.06 - 3.37 tre anni fa) col quale mi sono intrattenuto dopo il suo arrivo… si è fatto la foto con la Sindaca (pure lui ha scavalcato), e poi con la pioggia di nuovo scrosciante ci siamo avviati verso i camion deposito borse… forma perfetta e umore alle stelle.
A 3.25 si è presentata Arianna Fregoli! Non soddisfatta del 3.36 di Firenze dello scorso novembre, frantuma il suo best e si piazza al quinto posto della “all times in Orange”, superando, in un sol colpo, nientedimeno che Laura Imperatori e Sonia Marcotulli! Chiudono poi la “decina” maschile Mauro Ingretolli, poco soddisfatto del suo pur sempre valido 3.23 e poi Massimiliano Max Celli che invece abbatte il muro delle 3 ore e 30 con un 3.28.02 che migliora e di parecchio il 3.35.39 dello scorso anno sempre sulle strade della Capitale.
Trovo poi altri best: quello di Massimo Cardaci (4.57 - 5.28 nel 2016), quello di Francesco Cataldi (dal 4.46 dello scorso anno passa al 4.21.53), quello di Raffaele Di Cicco che in coppia con Silvia Santori toglie 17 minuti al 4.59 di Terni di qualche settimana fa (ma la loro è preparazione per la 100 km del Passatore); e poi ancora un grandissimo Paolo Frattesi… 50 secondi per un 3.42.02 da urlare; Antonio Picchi che scardina le 4 ore e segna un bel 3.56.56, Andrea Tedeschi 4.52 (lo ricordo nel 2013 a Firenze con 5.40); Massimiliano Trastulli che perde chili e guadagna minuti… passa dal 4.58 di due anni fa al 4.10.35; Daniela Fargione chiude in 3.49.54 e dopo sei anni torna prepotentemente “la pallottola bionda”! Bravissima anche Cristiana Spalletta che si migliora ancora (toglie ben 5 minuti al suo best e chiude in 3.40.25!)
Tanti esordienti, chi in assoluto e chi invece soltanto col la nostra canotta: Simone Cannuccia, prima per lui in 3.43.46… valido biglietto da visita; Massimiliano Massimliano Cignitti che timbra per la prima volta in maratona con lo splendido tempo di 3.36.36 dimenticando le notti insonni trascorse ma facendo tesoro dei validi consigli dell’intramontabile Giuliano Di Carlo, oggi al traguardo in 4.14.40 (e 74 primavere…); anche per Vincenzo Di Nicola era un esordio (in Orange) ed ha chiuso in 5.33.06, così come lo era per Claudio Squarcia che in coppia con Raffaella Marciano ha chiuso in 4.20.50. Bravissimo anche Mauro Mauro D'Agostino, sotto le quattro ore alla prima (3.54.25), così come Fabio Pizzuti (3.54.44)… tanta strada da fare ma avete imboccato quella giusta! Franco Mariotti termina in 5.31.20… un pieno di felicità e di progetti futuri; e poi ancora abbiamo salutato con piacere Maria Rosaria Mariarosaria Ippolito (5.42.51) e la coppia Stefania Pizzuti e Maria Antonietta Rossi, 4.20.23 per una “primissima” affrontata con ansia e determinazione.
E poi come non citare tutto il gruppo dei pacer che per il secondo anno si sono sobbarcati l’onere di accompagnare gli atleti con chiusura di gara a 6, 6 e 30 e 7 ore. Antonio Moretti, Nando Ferdinando Corrieri, Antonella De Nardo; Ramiro Bettini e Salvatore Paolini (orfani della “commare” Alessandra Cascia che salutiamo con tanto affetto e della quale attendiamo trepidanti il ritorno); Primo Micara, Oscar Coiro e Federica Gizzi, lei coordinatrice del gruppo per una missione anche quest’anno conclusa in maniera egregia. Tra i cosiddetti “accompagnatori” non può sfuggire il ruolo di Liliana Li Farro Farronato che per quasi 6 ore ha corso spingendo una carrozzina, sballottolando per tutta Roma chi forse oggi è stato il più contento di tutti. 
Lo so, mi sto dilungando troppo ma credo che per ognuno di voi anche due parole siano ben spese perché la Maratona è sempre la Maratona e quella di Roma è ancora di più. E allora “batto il cinque” anche a Stefano Capogna, a Roberto Carletti, ad Alessandro Fasoli, a Federico Iacono, a Claudio Pitolli, a Giuseppe Tatulli e Felicia Venuti… non avranno fatto il best ma l’impresa rimane!
Chiudo salutando Mario Tempesta (la pioggia non gli ha permesso di portare a termine la gara), Laura Imperatori e Nando Carnevali… Roma li aspetta l’anno prossimo!

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

INFORMATIVA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE DA PARTE DI QUESTO SITO

Per migliorare l'esperienza di navigazione e la qualità dei nostri servizi questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento.

 

CHE COSA SONO I COOKIE?

I cookie sono piccoli file di dati contenenti informazioni che vengono memorizzati sul tuo computer o sul tuo dispositivo mobile tutte le volte che visiti un sito online attraverso un browser. Ad ogni successiva visita il browser invia questi cookies al sito web che li ha originati o ad un altro sito. I cookies permettono ai siti di ricordare alcune informazioni per permetterti di navigare online in modo semplice e veloce.

 

DURATA DEI COOKIE 

Ci sono due principali tipi di cookie: i cookie di sessione e cookies permanenti. I cookie di sessione vengono eliminati dal computer automaticamente quando chiudi il browser, mentre i cookie permanenti restano memorizzati sul tuo computer a meno che non siano eliminati o raggiungano la loro data di scadenza.

COME DISABILITARE I COOKIE

Nel caso volessi bloccare cookie ti ricordiamo che questo potrebbe avere un impatto negativo sull’usabilità di alcuni siti web.

La maggior parte dei browser ti permette di rifiutare/accettare i cookie. Di seguito ti riportiamo alcune informazioni pratiche per disabilitare i cookie sul browser che stai utilizzando.

Microsoft Internet Explorer

Cliccare l’icona 'Strumenti' nell’angolo in alto a destra e selezionare 'Opzioni internet'. Nella finestra pop up selezionare 'Privacy'. Qui potrete regolare le impostazioni dei vostri cookies.

Google Chrome

Cliccare la chiave inglese nell’angolo in alto a destra e selezionare 'Impostazioni'. A questo punto selezionare 'Mostra impostazioni avanzate’ (“Under the hood'”) e cambiare le impostazioni della 'Privacy'.

Mozilla Firefox

Dal menu a tendina nell’angolo in alto a sinistra selezionare 'Opzioni'. Nella finestra di pop up selezionare 'Privacy'. Qui potrete regolare le impostazioni dei vostri cookies.

Safari

Dal menu di impostazione a tendina nell’angolo in alto a destra selezionare 'Preferenze'. Selezionare 'Sicurezza' e qui potrete regolare le impostazioni dei vostri cookies.

Per saperne di più riguardo ai cookie e come gestire o disabilitare quelli di terze parti o di marketing/retargeting, visita www.youronlinechoices.com.

GOOGLE ANALYTICS

Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google , Inc. ( "Google") . Google Analytics utilizza dei "cookies" , che sono file di testo depositati sul Vostro computer per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito . Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web ( compreso il Vostro indirizzo IP anonimo ) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di esaminare il Vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito per gli operatori dello stesso e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google . Google non assocerà il vostro indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google. Potete rifiutarvi di usare i cookies selezionando l'impostazione appropriata sul vostro browser, ma si prega di notare che se si fa questo non si può essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web . Utilizzando il presente sito web, voi acconsentite al trattamento dei Vostri dati da parte di Google per le modalità ed i fini sopraindicati . Per disabilitare i cookie analitici e per impedire a Google Analytics di raccogliere dati sulla tua navigazione, puoi scaricare il Componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout.

TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Running Evolution, con sede in Via Frascati, 28 - 00030 Colonna (RM).

 

DIRITTI DELL'INTERESSATO

Ai sensi dell’art. 7 Codice Privacy, in qualsiasi momento l’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei dati che lo riguardano e di conoscerne il contenuto e l’origine, di verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettificazione. Ha altresì il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi per motivi legittimi al trattamento dei dati che la riguardano scrivendo all’indirizzo sopra indicato.