Montecompatri, atto secondo

In calendario, qualche settimana fa, era previsto “riposo”; poi, il maltempo del 25 novembre ha costretto gli Spartani ad annullare la Corsa dell’ Angelo e riproporla a ridosso delle festività natalizie. E così pure il 23 dicembre sveglia alle 6.15… A Fa’ – mi sussurra mia moglie mentre mi alzo – ma Montecompatri sta a 3 km… ma ‘ndo’ vai a quest’ora?

E si, e a Giuseppe e Oscar che li lascio soli? 

E fu così che alle 7.30 già eravamo “pe le prata” come si dice a Lu Monte. Stavolta siamo in 60, molti di più dei 43 del mese scorso! Stavolta siamo primi, anche se all’arrivo di Orange se ne contano “soltanto” 57!

Festeggiamo il Natale con una maxi foto con l’ Angelo alle spalle;

festeggiamo i neo arrivati Noemi, Alessio e Sara in un Cerchio Maori da paura e poi… tutti in libertà per affrontare un percorso scontrosetto al punto giusto.

Umberto Carnevali regola il gruppo Orange con Gianluca Mastrofini alle spalle (rientrava dopo una lunga sosta dalla Roma Ostia) e Nando Monticelli in terza posizione. In campo femminile Jacqueline Lovari precede Stefania Pizzuti e Francesca Pimpinella.

Tante “strane” coppie stamattina: Fabio Rosati e Luca Toniolo, finalmente li abbiamo rivisti dopo il debutto nella Corricolonna di tre mesi fa; Giuseppe Voria e Giancarlo Capomagi

dei quali avevamo perso le tracce ma… mai disperare; Alberto Gratta e Mauro D’Agostino, “duo Garbatella”  con il povero Fasoli oramai relegato a comparsa.   

E poi ho rivisto con piacere Giovanni Nannetti, Claudio Mencarelli, che sta tentando di rimettere in piedi il gruppo di un tempo (Mencarelli, Festa, Lucarini e… Bussaglia), manco fossero i Beatles!

Ai box, come me del resto, Gaia, stamattina “guardiana” del gazebo e Alessandra che ho salutato con immenso piacere sotto il bel sole di Montecompatri… a lei giungano i migliori auguri per un 2019 di pronta ripresa e grandi soddisfazioni!

Un grazie infine a chi è presente quasi sempre e non ha bisogno dello “stalkeraggio presidenziale” del quale vengo accusato da Liliana e non capisco per quale motivo…

A proposito di ”consigli”… il 26 dicembre si corre un Tremila Orange di tutto rispetto, come ogni anno… non vorrete mica restare a dormire?

Vi abbraccio tutti e… a Santo Stefano vi aspetto a Colonna, solito posto, solito ritrovo, solita festa, tanti auguri e abbracci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *